In ottemperanza alla direttiva UE sulla riservatezza, ti informo che questo sito usa i cookie per gestire autenticazione e navigazione e per altre funzioni di sistema. Cliccando su Acconsento accetti la registrazione di questi cookie nel tuo computer. Se non accetti, alcune funzioni del sito saranno inibite - A cosa servono i cookies? Clicca per scoprirlo

Hai deciso di non utilizzare i cookies. Questa decisione puo' essere cambiata

Hai accettato di salvare i cookie sul tuo pc. Questa decisione puo' essere revocata

Flaminia Paolucci Mancinelli

 

Nata a Roma.

Giornalista iscritta all’Ordine, Albo Pubblicisti, dal 2002.

Dal settembre 2000 opera come libera professionista.

Interessi: è interessata a svolgere attività inerenti l’ICT ed in particolare Internet, nonché attività giornalistiche e redazionali. 
Si occupa della redazione di contenuti per portali Web, curandone la realizzazione tecnica e grafica.

E’ scrittrice e ama la lettura, sia come svago che come approfondimento culturale.

Esperienze di lavoro: ha iniziato a lavorare prima con il fotografo Cattarinich per servizi fotografici di vario genere, di seguito ha svolto una collaborazione biennale, come fotografa di scena, con Mediaset, svolgendo i propri incarichi per l’ufficio stampa di Roma.
Successivamente, interessata alla scrittura di sceneggiature (alcuni suoi lavori sono stati letti e apprezzati da Ennio De Concini, premio Oscar 1963 per la sceneggiatura), ha lavorato a tempo pieno alla realizzazione di numerose serie di fiction e film, nei ruoli sia di assistente alla regia sia di produzione. In seguito ha svolto un lavoro redazionale per la società Videa di Parenzo, collaborando con PaoloTaggi per il programma Specchio della vita. Nei mesi successivi è tornata a lavorare per Mediaset nella produzione di film per la televisione e per il cinema. 
Un amico, a conoscenza del suo interesse per la letteratura e per i libri, le ha proposto una collaborazione con le librerie del Gruppo Arion di Roma. Dopo due anni, il presidente del gruppo, Marcello Ciccaglioni, le ha affidato la direzione di una delle librerie che lei ha diretto sino all’ottobre 1998. Contemporaneamente ha ideato ed è stata responsabile della rivista Il Segnalibro, che è stato in un primo tempo organo ufficiale delle librerie Arion e in seguito, con una tiratura di 50mila copie è diventata espressione di un nutrito team di librerie italiane. 
Per motivi personali, nell’ottobre del 1998 si è trasferita a Milano,dove ha inizialmente collaborato con la libreria Duomodella C.L.L. Successivamente ha iniziato a lavorare nella redazionedella casa editrice Pubblindustria. Dopo un breve periodo di praticandato le è stata offerta la responsabilità della redazione del mensile Food Industria per il quale si è occupata sia della stesura di articoli sia dell’impaginazione. 
Contemporaneamente ha iniziato a collaborare con i mensili Data Manager e Distribuire Oggi, dell’Associazione Comufficio. 
Durante il 2000, pur proseguendo la sua collaborazione con Pubblindustria, ha intensificato la propria attività sia con Data Manager sia con diverse riviste del Gruppo Jce e con il mensile Soloimpresa.
Da gennaio 2001 è stata Web editor per Comufficio del sito Internet dell’Associazione. Sempre dal 2001 ha collaborato con il quotidiano Il Sole 24 ore – Alfa, con il sito Veterinari.it ed è stata capo redattore della rivista Amico Veterinario.

Nel 2002 ha dato vita, insieme a Marinella Zetti, al Progetto Pierino: un’iniziativa dedicata alla verifica di web usability e contenuti dei siti. Nello stesso anno, pur continuando e ampliando le collaborazioni giornalistiche, ha iniziato a redigere i contenuti di portali e siti web, nonché a realizzare contenuti editoriali di alto profilo per le aziende.

Nel 2004 ha rilevato, con Marinella Zetti, la Gabi International, una storica libreria romana situata nel quartiere San Giovanni, dove ha lavorato sino alla sua chiusura nel novembre 2010. Coerente con il suo impegno sociale, ha arricchito la libreria dando vita a un centro culturale perfavorire l’incontro tra le persone. Dopo la chiusura della libreria il centro culturale è stato trasformato nell’associazione culturale, no-profit, Il Nido della Fenice. Sempre negli stessi anni ha messo a punto il sito «Ma.Ze.».
Nel 2010 ha progettato e realizzato, con Marinella Zetti, la testata online Pianeta Queer
Attualmente collabora con Agoravox e con la testata online Articolo21 e Nuovo Paese Sera online, per quest'ultimo ha realizzato il blog AdessoRainbow. 

Inoltre fornisce consulenza per web content, web marketing e web design per la realizzazione di blog, siti e portali Web a privati, enti e aziende.

Dal 2004 è direttore responsabile della testata LeggereOnline News che si occupa di cultura e di Editoria con particolare attenzione al Digitale. 

 

Pubblicazioni:

• Ha pubblicato con l’Editore Gremese, il romanzo Gli insofferenti

• Ha ridotto, annotato e curato la riedizione della Storia dei viaggiatori italiani di Gaetano Branca per la collana Biblioteca delle librerie Arion da lei ideata.

• Ha creato e diretto la rivista Il Segnalibro, bimestrale a diffusione nazionale.

• Ha pubblicato racconti su Linea d’ombra ed altre riviste del settore, e sul mensile Fotografare.

• Ha pubblicato per Gabi International il thriller esoterico La Profezia della Stella.

• Nel 2012 ha riedito, in versione e-book, il romanzo Gli Insofferenti, sia in Italiano che in Inglese.

Nel 2012 ha pubblicato il racconto Di testa nella collettanea Incontrarsi, Ediesse Edizioni.

Nel 2013 ha pubblicato per il Nido della Fenice il romanzo Anatomia di un @more.

Nel 2014 ha pubblicato per il Nido della Fenice il saggio Imparare l'e-book, un manuale per chi vuole leggere gli e-book e non ha "santi in paradiso".

• Nel 2014 ha pubblicato per il Nido della Fenice il romanzo Le nuvole non si fermano mai. 

• Nel 2015 ha pubblicato per il Nido della Fenice il romanzo Omicidi in Vaticano. I delitti delle catacombe. 

• Nel 2015 ha pubblicato per il Nido della Fenice il romanzo L'amore in sospeso. 

• Nel 2016 ha pubblicato per il Nido della Fenice il romanzo Amandoti. L'amore in bilico. 

• Nel 2017 ha pubblicato per l’editore Newton Compton il Thriller Inquietante delitto in Vaticano. 

 

 

 

 

Share

Aggiungi commento

Posta un tuo commento, appena possibile sarà pubblicato :)


Codice di sicurezza
Aggiorna

Nice Social Bookmark

FacebookMySpaceTwitterDiggDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksRedditNewsvineTechnoratiLinkedinMixxRSS FeedPinterest
Lunedi, 23 Ottobre 2017 04:31:16

Esegui Login o registrati




siamo qui grazie a:
AGISLAB-MI
vai 

 

Banner-LON

 

Banner-PQ

  


Save the Children
save-the-children 
 a Natale
→se vuoi → 

Sempre
→se vuoi →
cosa possono fare i tuoi
80 centesimi al giorno